Riciclare per risparmiare

di GianniPug Commenta

Riciclare è una vera e propria parte: dando nuova vita ad oggetti che apparentemente non ci servono più, non solo si dà vita a nuove creazioni ma si risparmia anche un bel po’. Non c’è niente di meglio del riciclo creativo, infatti, per evitare inutili spese.

Basta un po’ di fantasia e anche un pizzico di abilità manuale per riciclare gli oggetti più disparati. E i vantaggi saranno tantissimi: meno rifiuti (quindi anche un maggior rispetto per l’ambiente, altro aspetto da non sottovalutare in un mondo sempre più inquinato), meno spese, tanto tempo dedicato a qualcosa di creativo che possa rigenerare la mente dopo una giornata difficile. Come detto, il riciclo può comprendere i più svariati oggetti. Si possono riciclare vecchie scatole di carta, i rotoli vuoti della carta igienica (per farne degli originali portapenne, per esempio), le bottigliette di plastica che possono diventare portacandele e portacenere. Insomma il riciclo può coinvolgere gli oggetti più disparati, quelli che per qualsiasi ragione non usiamo più e quelli che a cose normali sono destinati al secchio della spazzatura e che invece, con un po’ di fantasia, possono conoscere una seconda vita e essere di nuovo utili. Di seguito ecco qualche idea per riciclare e cominciare la missione risparmio!

COME RICICLARE LE VECCHIE LENZUOLA

IDEE ECONOMICHE PER RICICLARE LE BOTTIGLIE DI PLASTICA

COME RICICLARE I COSMETICI CHE NON USI PIÙ

COSMETICI FAI DA TE PER RISPARMIARE

COME RICICLARE I CONTENITORI DI LATTA: IDEE PER RISPARMIARE

COME RICICLARE LE SCATOLETTE DI TONNO

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>