Idee economiche per riciclare le bottiglie di plastica

di Ma.Ma. Commenta

Riciclare le bottiglie di plastica per farle diventare tanti nuovi oggetti utili per risparmiare: d’altronde sappiamo che il riciclo creativo è lo strumento migliore per tagliare le spese e ridurre gli scarti, no? E allora ecco in quali modi riutilizzare le bottigliette di plastica: tante possono essere le idee economiche, ve ne proponiamo tre facili facili.

Intanto i fondi delle bottiglie di plastica possono essere usati per farli diventare comodi posacenere: ovviamente dovrete cimentarvi nel colorarli e limarli bene sui bordi, ma vedrete che otterrete dei buoni risultati. Tagliate la bottiglietta facendo attenzione a non farvi male, con una lima livellate i bordi e poi passate alla colorazione. Scegliete la tonalità che più preferite per un perfetto posacenere artigianale e economico.

Ma potete riciclare le bottiglie di plastica facendole anche diventare dei vasi. In questo caso vi sarà sufficiente tagliare la bottiglia a metà riempiendola di terra e usandola poi come un normale vaso buono per contenere anche piccole piante o qualche erbetta (salvia e basilico, per esemio). Anche in questo caso, a meno che la bottiglia non sia già carina di per sé, il consiglio è quella di colorarla voi a seconda dei vostri gusti.

E ancora, ecco che tra le idee economiche da mettere in pratica c’è questa: fate diventare le vostre bottigliette di plastica dei portacandele.  Tagliate il fondo a circa 10 centimetri dalla base e aiutandovi con delle forbici ritagliate dei petali che piegherete verso l’esterno dandogli la forma del fiore. Riempite il vostro fondo di bottiglia con un po’ di acqua e appoggiatevi le candele.

Ti potrebbe interessare anche:

COME RICICLARE I COSMETICI CHE NON USI PIÙ

COME RICICLARE I CONTENITORI DI LATTA: IDEE PER RISPARMIARE

COME RICICLARE LE SCATOLETTE DI TONNO

Rispondi