Lettera di disdetta servizi telefonici

di Stefania Russo Commenta

In forza di quanto stabilito dalla Legge 2 aprile 2007, n. 40, ciascun soggetto che ha stipulato un contratto con un operatore di telefonia...

In forza di quanto stabilito dalla Legge n. 40 del 2 aprile 2007, ciascun soggetto che ha stipulato un contratto con un operatore di telefonia deve poter recedere da tale contratto o decidere di trasferirlo presso un altro operatore senza vincoli di tempo, ritardi o spese ingiustificate.

Per poter recedere da un contratto di questo tipo è quindi necessario scrivere una lettera di disdetta e inviarla all’operatore telefonico con cui è stato stipulato il contratto stesso mediante raccomandata con avviso di ricevimento.

LETTERA DI DISDETTA SKY

Per far si che tale disdetta produca i suoi effetti il prima possibile è consigliabile inviarla oltre che tramite raccomandata anche tramite fax. Di seguito riportiamo un esempio di lettera di disdetta dei servizi telefonici.

FAC SIMILE LETTERA DI DISDETTA SERVIZI TELEFONICI

Spett. …

Via

Cap Città

Oggetto: disdetta contratto per la fornitura del servizio …

Il/La sottoscritto/a …. nato/a a … il …., residente a …. in via …., codice fiscale … intestatario del contratto n… relativo alla linea telefonica corrispondente al numero … codice cliente …

COMUNICA

di voler recedere dal contratto avvalendosi di quanto disposto dalla Legge 2 aprile 2007, n. 40, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 77 del 2 aprile 2007.

PERTANTO

chiede che si provveda alla disattivazione del servizio e alla liberazione della linea entro 30 giorni dal ricevimento della presente, diffidando dall’addebito di eventuali penali per il recesso dal contratto, altrimenti provvederà a tutelare i suoi diritti in sede legale.

Alla presente si allega la fotocopia del documento d’identità …. n. … rilasciato da … il ….

Luogo e data

Firma

Rispondi