Come risparmiare sui carburanti

di Vito Verna 1

Ecco alcuni consigli per risparmiare sul costo annuale dei carburanti.

Dopo aver visto come risparmiare sulla bolletta della luce e come risparmiare sulla bolletta del gas sarebbe bene, nell’attesa delle tanto annunciate liberalizzazioni del Governo Monti, dare ai nostri fedeli lettori qualche consiglio su come risparmiare sui carburanti giacché questa spesa, da sola, riesce ad incidere in maniera davvero molto negativa, sul bilancio annuale anche della più accorta delle famiglie.

Purtroppo, infatti, codesta non può minimamente considerarsi quale spesa superflua e l’alternativa, ovverosia l’utilizzo dei mezzi pubblici, certamente non è delle migliori specialmente nei casi in cui s’hanno da rispettar ferree scadenze.

Vediamo insieme, dunque, pochi, semplici, efficacissimi consigli da applicarsi, già da oggi, per cercar di ridurre, quanto più possibile, la spesa sui carburanti.

1 – Utilizzare, sole se strettamente necessario, il condizionatore dell’auto preferendo, in ogni caso, il climatizzatore automatico a quello manuale disattivando comunque la dispendiosissima aria condizionata

2 – Rifornirsi presso le cosiddette pompe bianche. Questi distributori, il cui elenco è disponibile all’indirizzo internet prezzibenzina.it, riescono ad offrire carburanti a prezzi fortemente scontati poiché non affiliati a nessun particolare gestore

3 – Nel caso in cui ciò non fosse possibile, per eccessiva lontananza dal distributore più vicino, provvedere a rifornirsi solamente presso quei gestori che consentono il fai-da-te

4 – Risparmiare acquistando carburanti in Svizzera potrebbe rivelarsi essere quale una delle migliori strategie in assoluto.

Commenti (1)

  1. Consigli utili ma abbastanza scontati, ci aggiungerei anche un radicale cambio di stile di guida, cercando di guidare in modo più fluido possibile evitanto brusche accelerazioni.

Rispondi