Acido citrico anidro puro per risparmiare sui detersivi

di Vito Verna Commenta

Come usare, con accortezza, l'acido citrico anidro puro per la pulizia della casa, della lavatrice e della lavastoviglie.

Un prodotto veramente efficacie per la preparazione di detersivi quanto mai economici ed ecologici, nonostante sia facilmente reperibile in commercio a prezzi tutt’altro che proibitivi, è l’acido citrico anidro puro che, correttamente mescolato a semplicissima acqua (distillata nel caso in cui quella del rubinetto dovesse essere eccessivamente calcarea), può venir impiegato per i più differenti scopi, sia in cucina che in bagno che su ogni superficie lavabile con prodotti poco aggressivi poiché dalle mille qualità.

RISPARMIARE SULLA PULIZIA DELLA CUCINA

L’acido citrico anidro puro, infatti, potrebbe tranquillamente venir utilizzato come:

brillantante per lavastoviglie se diluito al 15%

ammorbidente per lavatrice se diluito al 20% e in dosi non superiori ai 100 millilitri per lavaggio

disincrostante per lavatrice e lavastoviglie se diluito al 15%, ad elettrodomestici vuoti e con un programma ad altissima temperatura

detergente per tutte le superfici lavabili non delicate se diluito al 20%

DETERSIVO LAVATRICE FAI DA TE PER RISPARMIARE

Bisogna ora ricordare che i succitati composti, anche qualora fossero utilizzati in diluizioni maggiori, potrebbero, in quanto fortemente acidi, risultare essere molto pericolosi ed andrebbero maneggiati con la massima cura ed attenzione.

Consigliamo, pertanto, di non utilizzare i prodotti descritti mediante spruzzino, decisamente poco controllabile, poiché schizzi acidi potrebbero arrivare a contatto di superfici delicate o, peggio ancora, della pelle.

USARE I RIFIUTI PER FARE DETERSIVI ECOLOGICI

Meglio sarebbe diluire il prodotto in contenitori ermetici da porsi in un luogo fresco al riparo dai bambini e dalle fonti di calore.

Al momento dell’utilizzo sarebbe bene porre una piccola quantità di prodotto direttamente sulla superficie interessata, provvedendo a pulire e a risciacquare adeguatamente ricordando di indossare sempre i guanti.

Rispondi