Travis Lutes: vincitore del Main Event delle World Series of Poker Circuit Biloxi Day 3

di Fabrizio Commenta

Travis Lutes è il nuovo vincitore delle WSOP Circuit Biloxy 2010-2011, le quali hanno regalato 3 giorni di suspance a tutti i patiti di poker nello stato del Mississippi, con ben 270 giocatori...

Travis Lutes è il nuovo vincitore delle WSOP Circuit Biloxy 2010-2011, le quali hanno regalato 3 giorni di suspance a tutti i patiti di poker nello stato del Mississippi, con ben 270 giocatori.

A partecipare all’evento c’erano giocatori professionisti del posto, e ospiti ordinari del circuito, e di questi 270 solo 1/30 è arrivato in finale, per contendersi al terzo giorno il premio di ben 95.253$.
Era  già facile intuire che il vincitore sarebbe stato proprio Travis Lutes che all’inizio del final table contava ben 1.725.00 chips contro le 1,697,000, di Farid Nasserazad.
I nomi e le rispettive chips dei rimanenti 7 giocatori sono riportati qui di seguito:  Jerry Monroe – 154,000
, Jason Cluxton – 589,000
, Steven Marshall – 106,000
, Yair Alon – 404,000
,  John Holley – 315,000
, Robert Gunter – 144,000
 e Bob Talbot – 276,000
.

Di questi il primo ad abbandonare il tavolo verde è proprio John Holley, eliminato da Farid Nasserazad che oltretutto si aggiudica la la mano.
Nel giro di poco a tornare “a casa” troviamo in ordine Steven Marshall e Jerry Monroe, entrambi spazzati via da Yair Alon chiamando ben 2 all-in, 1a per mano, e con questi dati riempiamo l’ottavo e il settimo posto della classifica.

Robert Gunter chiude invece al sesto posto a seguito di una poco fortuita contro Bob Talbot, e poco dopo, per la serie la ruota della fortuna non gira sempre dalla stessa parte, è il turno di Yair Alon che ha riprovato a lanciare un altro all-in, questa volta però senza fortuna contro Travis Lutes, chiudendo così al quinto posto. Seguono in ordine Jason Cluxton, quarto posto, Talbot al terzo eliminato da Nasserazad.

Nel giro di un’ora e mezza in gioco rimangono quindi solo Nasserazad, appunto, e Lutes in quello che sarà poi il test a testa finale, durato oltre 5 ore, scontro caratterizzato da una rimonta impressionante che vede Lutes recuperare un 6-a-1 vincendo così il titolo e meritandosi circa 95.000$, la classifica finale del final table comunque viene riportata di seguito:

1. Travis Lutes – $95,253
2. Farid Nasserazad – $57,857
3. Bob Talbot – $42,523
4. Jason Cluxton – $31,295
5. Yair Alon – $23,445
6. Robert Gunter – $17,865
7. Jerry Monroe – $13,841
8. Steven Marshall – $10,898
9. John Holley – $8,717

Rispondi