5 cibi economici per depurare il fegato

di Ma.Ma. Commenta

Quali sono i cibi più economici per depurare il fegato dopo le feste? I bagordi a tavola provocano pesantezza e gonfiore all’addome ed ecco che, passate le festività, è necessario rimettersi a regime per aiutare il fegato a eliminare le tossine in eccesso. Ecco allora i cibi più low cost assolutamente da utilizzare.

1. Frutta

Tutta la frutta è un potente antiossidante ricco di fibre che aiuta il fegato a eliminare le scorie in eccesso. Ecco perché la frutta non può mai mancare all’interno di una dieta detox mirata a tornare in forma.

2. Zenzero

Tanti sono gli effetti benefici dello zenzero sull’organismo: questa spezia è anche ottima per disintossicarsi e eliminare le tossine accumulate. Lo zenzero costa poco e può essere usato con una certa frequenza in cucina per impreziosire la preparazione dei più svaiati piatti.

3. Tè verde

Bevete tanto tè verde che vi tornerà molto utile per combattere l’accumulo di liquidi e eliminare le tossine in eccesso. Il tè verde è un potente antiossidante, aiuta anche a combattere i radicali liberi ed è considerato un valido anti-tumorale. Costa poco e fa benissimo, meglio di così!

CURCUMA E ZENZERO PER RIPULIRE I POLMONI

4. Carciofo

 Il carciofo è un ottimo alleato low cost per depurare il fegato affaticato dagli stravizi a tavola. Bisognerebbe dunque sfruttare le sue proprietà benefiche per tornare in forma in poco tempo.

5. Barbabietola

E’ ricca di fibre e facilita la produzione di enzimi antiossidanti nel fegato: uno dei 5 cibi economici più utili per depurare questo importante organo.

Foto | Thinkstock

Rispondi