Guadagnare con i pannelli fotovoltaici

di Vito Verna Commenta

Come guadagnare 20.000 euro grazie all'installazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 3.000 KWh/annui.

 

Abbiamo parlato, solamente ieri, di come sia possibile, grazie all’installazione di pannelli solari e pannelli fotovoltaici, e allo sfruttamento della detrazione 55 e della detrazione 36, risparmiare parecchie centinaia di euro, ogni anno, sulla spesa familiare per l’energia elettrica.

Non molti sanno, però, che grazie all’installazione dei pannelli fotovoltaici, non solo è possibile risparmiare bensì, sul lunghissimo periodo, addirittura guadagnare cifre che, sebbene vengano influenzate dall’inflazione, sono da giudicare, per il modo con il quale sono state ottenute, decisamente consistenti.

COME RISPARMIARE SULLA BOLLETTA ENERGETICA

Il GSE, ovverosia il Gestore dei Servizi Energetici italiano, società per azioni interamente controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, corrisponde, per ogni KWh prodotto grazie a pannelli fotovoltaici o altre fonti di energia rinnovabili, per un periodo totale di 20 anni, un importo di tutto rispetto, attualmente equivalente, in base a quanto stabilito dal Quarto Conto Energia 2011, a circa 0,27 centesimi di euro.

COME GUADAGNARE CON BERUBY

Ovviamente, al fine del calcolo dei KWh effettivamente utili per godere dell’incentivazione statale, dovranno essere sottratti, ai KWh prodotti, i KWh consumati dal privato o dall’azienda che ha installato i pannelli fotovoltaici e, dalla cifra così ottenuta, dovranno essere sottratte le rate di acquisto dell’impianto fotovoltaico in questione.

Pur così stando le cose è però possibile guadagnare, grazie ad un piccolo impianto da circa 3.000 KWh/annui, una cifra pari a circa 20.000 euro netti senza sborsare alcunché.

Rispondi