Come guadagnare a Natale

di Vito Verna Commenta

Alcune idee creative ed originali per cercare di guadagnare durante il periodo natalizio.

Dopo esserci interessati alle più prolifiche modalità grazie alle quali risparmiare a Natale, vogliamo oggi spiegarvi come, sebbene ciò possa sembrare strano o impensabile, sia veramente possibile cercare di guadagnare durante il periodo natalizio.

A causa, infatti, del considerevole aumento delle vendite, che si concretizza proprio in questo periodo per poi perdurare sino al termine delle festività natalizie, sono moltissime le aziende, sia italiane che estere, che cercano di sopportare i nuovi carichi di lavoro e di sopperire alle crescenti richieste dei consumatori assumendo moltissimo personale extra che possa aiutare la dirigenza ed i singoli punti vendita a far fronte a questo stancante e stressante periodo dell’anno.

ADDOBBI NATALIZI FAI DA TE

Molte società, purtroppo, offrono solamente lavori stagionali, oppure ancora mediante contratti a chiamata (che consento alle aziende di risparmiare notevolmente sul costo del personale) che non garantiscono il prosieguo dei rapporti alla conclusione dell’emergenza.

Non vi sarebbe motivo, comunque, di scoraggiarsi, poiché, nel caso in cui il nostro apporto fosse particolarmente apprezzato, il nostro responsabile potrebbe offrirci l’opportunità di svolgere uno stage, un tirocinio, una qualche esperienza formativa o, se fossimo tra i più fortunati, addirittura un contratto di lavoro come apprendisti (questa è, per esempio, la soluzione proposta da Decathlon).

ALBERO DI NATALE FAI DA TE

Altra idea originale, sebbene meno redditizia ma non per questo meno appetibile, potrebbe essere, per esempio, quella di creare meravigliosi addobbi o albero natalizi artigianali, magari realizzati con materiali di recupero, che poi potremmo vendere ad amici, parenti, o addirittura sconosciuti grazie ad una bancarella presso uno dei tanti mercatini dei Natale.

Rispondi