Migliori fondi d’investimento del 2011

di GianniPug Commenta

Come investire nel 2012? Capire come è andato il 2011 ci può davvero essere molto utile per scegliere i nostri prossimi investimenti.

Guardare al passato per conoscere il futuro non è soltanto un modo di dire o un proverbio fine a se stesso, bensì un consiglio, specialmente nel campo degli investimenti, da applicare ogni qualvolta si decida di impiegare il nostro capitale monetario nel modo che riteniamo più consono affinché possa aumentare.

Nel settore della finanza, come molti ben sapranno per averlo sperimentato in prima persona, nessuno di noi ha a disposizione alcun valore, alcuna nozione, alcuna previsione in base alla quale poter intuire, anche solo in minima parte, come potrebbe andare il nostro investimento.

AZIENDE NELLE QUALI INVESTIRE NEL 2012

L’unica ragionevole soluzione è quella di studiare accuratamente il passato, così da cercare di capire come e perché una determinata soluzione, e in quale congiuntura economica, abbia funzionato meglio o peggio di un’altra, se avesse potuto ottenere un risultato diverso se, nel corso del proprio divenire, il gestore avesse optato per differenti alternative, se si fosse potuto raggiungere un risultato ideale disinvestendo i capitali prima del termine oppure ancora prolungando l’investimento oltremisura.

PRODOTTI DI RISPARMIO ED INVESTIMENTO POSTE ITALIANE

Un articolo di questa natura, grazie al quale elencare i fondi di investimento che, nell’ultimo anno solare, hanno ottenuto i migliori risultati possibili, è davvero molto utile per cercare di compiere le analisi alle quali accennavamo, così da replicare, oppure radicalmente cambiare, le nostre scelte speculative.

Detto questo affermiamo come i migliori fondi d’investimento del 2011 siano stati:

– il fondo Jpm Latin America Equity relativo ai mercati emergenti Sud Americani (performance vicina al 100%)

– il fondo Pioneer Emerging Market Bond relativo ai mercati emergenti a livello globale (performance vicina al 90%)

– il fondo Henderson Gartomore Pan European Smaller Co. relativo ai mercati sviluppati dell’area euro (performance vicina al 90%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>