Come organizzare vacanze estive economiche

di Ma.Ma. Commenta

Come organizzare vacanze estive economiche? E già tempo di pensare al caldo e a come potremmo dedicarci un po’ di relax lontano da tutto e da tutti senza dover spendere cifre troppo esorbitanti. Non necessariamente, per diverirsi e stare bene, il prezzo da pagare è alto. Basta un po’ di organizzaizone e qualche piccolo consiglio e optare per vacanze low cost sarà più facile del previsto in questa estate 2015!

Intanto la parola d’ordine è organizzazione: rifarsi per tempo è sempre consigliabile perché così facendo si ha la possibilità di confrontare le varie offerte e scegliere quella più vantaggiosa per voi e che più risponde alle vostre esigenze. Volete passare le vostre vacanze al mare? Volete andare per capitali? Preferite la montagna? E’ necessario avere bene a fuoco l’obiettivo, altrimenti il rischio è quello di perdersi e di prenotare alla fine una cosa che non vi convince molto. E allora come risparmiare sulle vacanze estive 2015? Se volete muovervi con l’aereo il consiglio è quello di prendere in considerazione le tante compagnie low cost che oggigiorno danno la possibilità di viaggiare a prezzi davvero bassi.

COME PRENOTARE VOLI LOW COST

Per gli hotel, su internet troverete molti siti specializzati che garantiscono risparmio e vi mettono al sicuro anche dal rischio delle truffe. Diffidati dai privati ma affidatevi a questi siti nati solo ed esclusivamente per aiutarvi nell’organizzazione delle vostre vacanze economiche. Un esempio? Venere, che dà la possibilità di scegliere hotel e b&b davvero economici. Cercate di confrontare le varie offerte senza fermarvi alla prima. Il mercato è vario, per risparmiare bisogna sbirciare un po’.

Foto | Thinkstock

Rispondi