Lettera di reclamo

di Alessandro Bombardieri Commenta

Cos'è una lettera di reclamo e come funziona?

Writing-A-Letter

Una lettera di reclamo può essere scritta per le più disparate motivazioni, ma l’obiettivo di una lettera di reclamo è ovviamente sempre quello di far sapere a qualcuno di non essere soddisfatti di un prodotto o di un servizio oppure di essere stati protagonisti di un comportamento non corretto.


Chiaramente una lettera di reclamo deve essere scritta sempre in base al tipo di lamentela che si intende formulare, ma ci sono alcune regole che sono valide in tutti i casi in cui si voglia procedere alla scrittura di una lettera di reclamo. La struttura standard di una lettera di reclamo infatti prevede i dati del destinatario in alto a destra, l’indicazione dell’oggetto, i dati del mittente, il corpo del testo, l’indicazione del luogo e della data in basso e la firma del mittente.

LETTERA DI DISDETTA

Il motivo del reclamo è da indicare nell’oggetto, quindi bisogna indicare i propri dati con la formula “Il sottoscritto, nato a, ecc.“, introdurre brevemente la questione e arrivare alle conclusioni, cioè esprimere la richiesta che viene fatta nei confronti di chi di dovere. È importante ricordarsi di aggiungere la data e la firma.

Obbligatoriamente la lettera di reclamo deve essere spedita tramite raccomandata con avviso di ricevimento, così da essere in possesso di una prova che testimonia l’avvenuta consegna della stessa. Questo è soprattutto nel caso in cui si intenda procedere per vie legali in un secondo momento. Si consiglia di inviare la lettera di reclamo non appena si viene a conoscenza del comportamento scorretto o si scopre un difetto in un prodotto.

Rispondi