Eliminare la muffa dalle pareti di casa

di Alessandro Bombardieri Commenta

Rimedi fai da te per togliere la muffa dai muri di casa...

Purtroppo sulle pareti di casa si può formare della muffa, piuttosto brutta da vedersi, ma fortunatamente è possibile eliminarla grazie a dei rimedi fai da te molto semplici ed efficaci. In particolare si rivela molto utile la candeggina.


L’utilizzo della candeggina per rimuovere la muffa dai muri di casa rappresenta sicuramente il metodo più diffuso, efficace ed economico. Per evitare degli effetti indesiderati e soprattutto per evitare di disperdere candeggina ovunque, non si consiglia di gettare la candeggina sulle pareti con la muffa, ma piuttosto si consiglia l’utilizzo di uno spruzzino.

RISPARMIARE SUI DETERSIVI

Nello spruzzino non bisogna mettere candeggina pura, ma un composto con acqua ed un quinto (anche un sesto) di candeggina dovrebbe essere sufficiente per eliminare la muffa dalle pareti. Dopo aver riempito lo spruzzino con la soluzione, basterà spruzzarla sulle zone del muro interessate. Dopo qualche minuto dalla prima “spruzzata” si può procedere con una seconda. La candeggina per fare effetto impiega dai 20 minuti all’ora, ma al termine di questo periodo la muffa sarà come per magia sparita dalle pareti. È sempre bene proteggersi il viso quando si maneggia la candeggina, per evitare di inalare sostanze che potrebbero rivelarsi pericolose per l’organismo.

Bisogna inoltre evitare determinati prodotti a base di candeggina che includono altre sostanze, in quanto il risultato potrebbe essere diverso. Un’alternativa alla candeggina consiste nel mettere del sale sulle zone dove è presente la muffa, così che quest’ultima diventi una crosta che potrà essere rimossa facilmente dalle pareti, in maniera semplice e veloce.

Rispondi