Visite oncologiche gratuite a Torino

di Vito Verna Commenta

L'8, il 9 ed il 10 marzo ci si potrà sottoporre a visite gratuite presso il Comune di Torino.

In occasione della prossima Festa delle Donne comincerà, per lo meno nella Città di Torino, un’importantissima campagna, non solamente informativa, per la prevenzione delle patologie oncologiche femminili, quali il tumore del collo dell’utero ed il tumore del seno, che ancora oggi sarebbero in grado, nonostante i progressi della scienza e della medicina, di uccidere centinaia di donne in tutto il mondo.

RISPARMIARE SULLE SIGARETTE

Proprio per questo motivo, considerando come l’unica arma veramente efficace nella lotta ai tumori rimanga la prevenzione, l’associazione ANVOLT (Associazione Nazionale VOlontari Lotta contro i Tumori) avrebbe deciso di offrire, con la collaborazione delle ASL (Aziende Sanitarie Locali) cittadine nonché del Comune di Torino, una visita oncologica completamente gratuita.

FRULLATI PER DIMAGRIRE

La visita, che verrà eseguita da personale specializzato ed altamente qualificato presso la sede dell’associazione ANVOLT in via Genova 184, consisterà negli esami di routine e comprenderà pap-test e mammografia oltre ad altre maggiormente approfondite analisi specialistiche.

RISPARMIARE DAL DENTISTA

Fortunatamente, al fine di evitare disagi e consentire, a quante più donne possibili, di sottoporsi alla succitata visita oncologica gratuita, l’iniziativa verrà spalmata sulle giornate dell’8, del 9 e del 10 marzo 2012 e sarà accessibile solamente dietro prenotazione ai numeri di telefono 02-66823761 o 02-69311991.

Una buona occasione, dunque, non solamente per risparmiare su una visita altrimenti costosa e dai lunghissimi tempi di prenotazione, bensì anche per prendersi cura del proprio corpo e della propria salute.

Rispondi