Visite gratuite per la vista in Italia per il Mese della vista

di Alessandro Bombardieri Commenta

Come ogni anno il Mese della vista propone visite gratuite...

Anche quest’anno sono previste visite gratuite dedicate alla vista per il Mese della vista, un’iniziativa organizzata da Federottica e dell’Albo degli Ottici Optometristi.

Saranno offerti in maniera gratuita controlli visivi per la prevenzione e la compensazione dei difetti visivi, così da poter conoscere il proprio stato di salute visiva in maniera gratuita avendo però la sicurezza di essere visitati da medici certificati.


Chiunque potrà recarsi presso uno dei centri ottici associati che aderiscono all’iniziativa, riconoscibili per la presenza della locandina dedicata al mese della prevenzione gratuita. Per trovare il centro più vicino si può contattare direttamente l’associazione locale Federottica sul sito web www.federottica.org.

OCCHIALI DA VISTA ECONOMICI

In questa visita gratuita saranno effettuati lo screening visivo e il test di Amsler, cioè un test che viene effettuato sui due occhi e consiste nell’osservazione di un punto nero al centro della griglia di Amsler, tenuta ad una normale distanza di lettura. Se le linee nel test compaiono interrotte o ondulate oppure se spariscono dalla griglia iniziale oppure ancora se i quadratini appaiono di grandezza diversa e intervallata da una sezione scura, al paziente sarà consigliata una visita specialistica oftalmologica.

Giulio Velati, presidente di Federottica, ha parlato dell’importanza di questa iniziativa invitando tutti i cittadini a recarsi nel centro più vicino per usufruire della visita gratuita, ricordando come sia importante che la sensibilizzazione ad una buona efficienza visiva parta direttamente dagli optometristi.

Rispondi