Riciclare le uova di Pasqua

di GianniPug Commenta

Chi ha dei bambini saprà sicuramente che in occasione della Pasqua vengono regalate loro diverse uova che suscitano..

Chi ha dei bambini saprà sicuramente che in occasione della Pasqua vengono regalate loro diverse uova che suscitano il loro interesse solo per la sorpresa, mentre il cioccolato resta lì per giorni.

Ebbene, quando nessuno mangia volentieri il cioccolato, oppure quando ne avete troppo, potete utilizzarlo per fare diversi tipi di dolci che di sicuro saranno graditi da adulti e bambini.

RICETTE PRANZO DI PASQUA LOW COST

Anzitutto è possibile utilizzare il cioccolato delle uova per preparare dei deliziosi muffin, sia quelli con le gocce di cioccolato (utilizzando quindi dei pezzetti di cioccolato al posto delle gocce) che quelli tutti al cioccolato, mischiando quindi all’impasto del cioccolato sciolto a bagnomaria. Allo stesso modo il cioccolato può essere utilizzato per preparare una torta margherita con pezzetti di cioccolato oppure una torta al cioccolato.

UOVA DI PASQUA FAI DA TE

Sempre facendo sciogliere il cioccolato a bagnomaria si possono preparare delle scorzette candite al cioccolato, in questo caso basta immergere delle scorze di arancia o limone tagliate a bastoncini nel cioccolato fondente, lasciandole poi asciugare su un foglio di carta da forno.

Il cioccolato delle uova può poi essere utilizzato per la glassa dei profiteroles, per preparare un budino al cioccolato o dei cookies al cioccolato. Se il cioccolato è fondente potete utilizzarlo per preparare una gustosa cioccolata calda, in questo caso occorre sminuzzare il cioccolato (circa 100 grammi) mescolarlo a 5 cucchiai di zucchero e a 5 cucchiai di fecola. Utilizzate circa tre cucchiai di questo composto per ogni tazza facendolo sciogliere in 150 ml di latte caldo, portate il tutto ad ebollizione e continuate a mescolare per alcuni minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>