Migliorare il rendimento dell’impianto fotovoltaico

di Vito Verna 1

Questi consigli potrebbero consentirvi di installare un impianto fotovoltaico ad altissimo rendimento.

Nel caso in cui si sia deciso di installare, presso la propria abitazione, un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, da consumarsi al momento oppure ancora da vendersi mediante la Rete di Trasmissione Nazionale di energia elettrica ad Alta tensione, sarebbe comunque bene cercare di valutare, prima di contattare un rivenditore piuttosto che un installatore esperto ed autorizzato, la possibile resa del futuro impianto, così da riuscire a capire, nei limiti del possibile, a quanto potrebbe ammontare il ritorno economico/ecologico del nostro investimento.

RISPARMIARE ENERGIA ELETTRICA GRAZIE AI GADGET FOTOVOLTAICI

Nel caso in cui, infatti, la nostra abitazione non disponga di alcune particolari caratteristiche, che andremo a breve a descrivervi, sarebbe oltremodo sconveniente, sia in termini ambientali che economici,  procedere con l’installazione di un impianto fotovoltaico, poiché questa scelta, per quanto condivisibile ed onesta dal punto di vista della sostenibilità, potrebbe rivelarsi non essere altro che una spesa inutilmente costosissima.

CONSIGLI PER LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Per questo motivo, dunque, vorremmo oggi sconsigliarvi l’acquisto di un impianto solare o fotovoltaico nel caso in cui non possano rendere al 100%, ovverosia in tutti quei casi in cui:

– si disponga di una superficie, per l’installazione dell’impianto, inferiore ai 25 metri quadrati

– si disponga di un terreno o di una falda del tetto con un’inclinazione inferiore ai 25 gradi rispetto all’orizzonte

– non si disponga di un terreno o di una falda del tetto rivolti verso sud.

– si viva in luoghi poco soleggiati oppure soggetti a frequenti precipitazioni a carattere nevoso

– si viva a latitudini troppo elevate, ovverosia in prossimità dei poli

GUADAGNARE CON I PANNELLI FOTOVOLTAICI

Seguendo questi consigli si potrà disporre di un impianto che renda al 100% e, dunque, possa garantirci il più conveniente ed attraente ritorno economico tra tutti quelli possibili. 

Commenti (1)

  1. Grazie per questi consigli..sono più o meno gli stessi che mi hanno fornito i tecnici di Irsol quando ho chiesto un preventivo per la costruzione di un impianto fotovoltaico sul tetto della mia abitazione in campagna..per fortuna rientro in tutti questi “accorgimenti” e tra poco avrò anch’io il mio impianto fotovoltaico!

Rispondi