Manicure fai da te

di Cristina Baruffi Commenta

Nell'articolo di oggi vediamo come procedere per effettuare una manicure fai da te...

Con il termine francese manicure si intende un trattamento cosmetico per mani e unghie che si può fare in un salone professionale o a casa propria.
Il trattamento consiste nella pulizia profonda del derma con una sostanza ammorbidente, l’applicazione dello smalto oppure di unghie artificiali in materiale acrilico o gel, in modo da rendere più armoniosa e curata la forma della mano.


Per questa coccola però non è necessario rivolgersi a dei professionisti se non necessitiamo di trattamenti specifici, infatti per ottenere un risultato ottimale occorre acquistare tutto il materiale nei negozi specializzati oppure sui siti che vendono tutti i prodotti per la ricostruzione delle unghie. Prima di iniziare questa operazione è necessario avere solvente per smalto, sali da bagno, limetta, forbicina o tronchese, bastoncino in legno d’arancio, crema idratante mani, olio per cuticole, Base coat, smalto e Top coat.
Alcuni di questi prodotti li usiamo abitualmente, ma non tutti sanno cosa sono la Base Coat e il Top Coat, infatti il primo citato è uno smalto speciale che va steso prima del colore per proteggere l’unghia, mentre il secondo si mette al termine della manicure come fissante.
Per prima cosa bisogna rimuovere con un batuffolo di cotone e l’acetone lo smalto che avevamo messo in precedenza, poi immergiamo in una bacinella di acqua calda le mani con un cucchiaio di sali di bagno profumati. Questa operazione è davvero molto importante, perché in questo modo si ammorbidiscono le cuticole, che verranno poi idratate nella fase successiva.

OLIO DA MASSAGGIO FATTO IN CASA

Dopo aver asciugato le mani massaggiatele con una noce di crema idratante e mettete una goccia di olio sulle pellicine di ogni unghia fino al completo assorbimento.
Utilizzate il bastoncino di legno d’arancio per spingere delicatamente indietro le cuticole e poi procedete alla limatura dall’alto verso il basso, evitando i lati per non indebolire la struttura dell’unghia. Stendete la Base Coat e fate asciugare per qualche minuto, quindi applicate lo smalto facendo tre strisce con il pennello, di cui una centrale e due laterali.
Se il colore risulterà troppo poco comprende procedete con una seconda mano, altrimenti applicate il top coat una sola volta formando uno strato sottile.

Rispondi