Cipria fai da te per risparmiare

di GianniPug Commenta


Il mondo del make up è ricco di prodotti sempre più efficaci che hanno il compito di rendere il viso di una donna splendente coprendo i vari inestetismi.

E’ fondamentale però che il trucco sia di qualità per evitare poi di imbattersi in particolari allergie o irritazioni della pelle. Proprio per questo i vari trucchi hanno un costo piuttosto elevato, ma non sempre è possibile poterli acquistare.

Il problema è che con la crisi sempre viva molte donne, soprattutto madri di famiglia, devono necessariamente rinunciare a qualcosa per poter risparmiare. Perché però rinunciare alla propria bellezza? Qui entra in gioco il classico fai da te che può permettervi, attraverso ingredienti naturalissimi e a basso costo, di poter creare i vostri prodotti di bellezza senza rinunciare assolutamente a nulla. Abbiamo già avuto modo di spiegarvi come ottenere una crema antirughe fai da te per risparmiare oppure una crema anticellulite fai da te per risparmiare, ora vogliamo invece concentrarci su una cipria fai da te per risparmiare. Questo tipo di prodotto è molto utilizzato dalle donne perché dona compattezza all’intero trucco, ma soprattutto evita che possano esserci i classici effetti lucido, visibili principalmente sulle pelli grasse.

La cipria lavora quindi per tamponare l’effetto lucido nelle zone del volto dove lavorano maggiormente le ghiandole sebacee. La produzione eccessiva di sebo inevitabilmente rende la pelle molto grassa e soprattutto molto lucida, un effetto che non è assolutamente bello da vedere. Vediamo ora nel dettaglio come poter realizzare una cipria fai da te per risparmiare. Può sembrare alquanto banale, ma con un semplice ingrediente è possibile realizzare una cipra fai da te davvero efficace e naturale, adatta a tutti i tipi di pelle. Quello di cui avete bisogno è semplicemente utilizzare dell’amido di riso o di mais da applicare sul viso con un grosso pennello. Se volete poi rendere la cipria più adatta al vostro incarnato, non quindi trasparente, basta aggiungere del colorante alimentare rosso, marrone o giallo. Pochi passi per creare una cipria fai da te per risparmiare davvero efficace e resistente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>