Migliori conti correnti a zero spese settembre 2013

di Alessandro Bombardieri Commenta

Anche nel mese di settembre sono rimasti disponibili alcuni interessanti conti correnti a zero spese, che permettono di risparmiare cifre anche importanti sulle spese di gestione dei conti stessi. Vediamo nel dettaglio le migliori proposte.


Facile Under 26 di Intesa Sanpaolo – Si tratta di un conto senza canone pensato principalmente per i giovani. I prelievi allo sportello sono gratuiti, mentre all’estero e presso gli ATM di altre banche costano 2 euro; inoltre i bonifici online costano solo 1 euro così come la ricarica della carta prepagata, ma bisognerà pagare l’imposta di bollo pari a 34,20 euro.

Conto BancoPosta Click – È il conto corrente di Poste Italiane che prevede l’imposta di bollo, i bonifici fatti online e i prelievi allo sportello o presso ATM di altre banche tutti gratuiti. La registrazione delle operazioni costa invece 1,75 euro.

MIGLIORI CONTI DEPOSITO SETTEMBRE 2013

Conto Corrente Fineco – Consente di azzerare il canone con l’accredito stipendio o pensione, o ancora un movimento in entrata ricorrente di importo pari o superiore a 1.500 euro. Inoltre i bonifici online e allo sportello sono gratuiti e lo stesso discorso vale per la ricarica della carta prepagata e la registrazione delle operazioni. I prelievi presso ATM di altre banche è senza costo, ma all’estero si pagano 2,90 euro.

Conto CheBanca! Online – Non prevede canone annuo e imposta di bollo, i prelievi presso ATM di altre banche sono gratuiti anche all’estero e i bonifici illimitati senza alcun costo mentre prelievi e bonifici eseguiti presso lo sportello hanno un costo di 3 euro, così come il registro delle operazioni.

Conto Italiano Online di Mps – Si tratta di un conto corrente con imposta di bollo, bonifici allo sportello e prelievi presso ATM presso altre banche gratuiti. Si pagano 2 euro i prelievi all’estero e il registro delle operazioni, i prelievi allo sportello (5,20 euro) e i bonifici allo sportello (5,50 euro).

Rispondi