Dividendi azionari blue chips Borsa italiana

di Vito Verna Commenta

I dividend yield delle principali aziende italiane.

Uno dei principali valori che lo speculatore accorto valuterà con la massima attenzione per la scelta dell’investimento più vantaggioso è, sicuramente, il dividend yield ovverosia quel valore percentuale che indica il rapporto tra la cedola conseguita e l’ultimo prezzo noto dell’azione (andamento listini azionari nel 2011).


Questo valore, tuttavia, può venir inficiato da fattori interni all’azienda e, dunque, a causa di precise scelte strategico-industriali o di rallentamenti fisiologici, può non rappresentare il valore ultimo da porre sotto analisi.

Altre questioni, come abbiamo avuto modo di scoprire su Senza Soldi, sono di cruciale importanza e tra queste rientrano l’andamento degli utili aziendali o la valutazione delle società senza debiti.

Nel caso in cui, però, abbiate deciso di seguire questa strada maestra, noi vi aiutiamo riportando il dividend yield delle blue chips italiane, relativo al biennio 2010-2011, così come riportato dal Sole 24 ORE.

A2A 10,73% – 7,06%
Ansaldo Sts 3,90% – 3,66%
Assicurazioni Generali 3,74% – 4,34%
Atlantia 6,97% – 7,37%
Autogrill 2,55% – 3,22%
Azimut Holding 4,30% – 4,97%
Banca Montepaschi 4,36% – 5,43%
Bpm 6,64% – 5,68%
Banco Popolare 3,52% – 3,63%
Bulgari 0,83% – 1,16%
Buzzi Unicem 0,30% – 1,26%
Davide Campari 1,25% – 1,30%
DiaSorin 1,04% – 1,43%
Enel Green Power 1,36% – 1,78%
Enel 8,21% – 8,43%
Eni 7,46% – 7,66%
Exor 2,02% – 2,19%
Fiat industrial 0,25% – 2,07%
Fiat Spa 2,39% – 2,47%
Finmeccanica 8,22% – 7,46%
Fondiaria Sai 1,61% – 0,44%
Impregilo 2,71% – 2,93%
Intesa Sanpaolo 6,75% – 7,13%
Lottomatica 1,78% – 4,02%
Luxottica Group 2,26% – 2,58%
Mediaset 13,16% -11,48%
Mediobanca 2,91% – 3,41%
Mediolanum 6,86% – 6,74%
Parmalat 2,25% – 2,86%
Pirelli & C. 3,16% – 4,10
Prysmian 2,47% – 2,52%
Saipem 2,13% – 2,38%
Snam Rete Gas 6,90% – 7,17%
STMicroelectronics 5,01% – 6,38%
Telecom Italia 7,31% – 8,27%
Tenaris 2,25% – 2,39%
Terna 8,34% – 8,22%
Tod’s 3,82% – 3,43%
Ubi 5,33% – 5,88%
Unicredit 3,36% – 4,43%

Rispondi