Multe costo aumenterà del 6% nel 2013

di ND82 Commenta

Non c’è pace per gli italiani, che si trovano nella scomoda posizione non solo di dover adempiere ad obblighi di natura fiscale ma anche di stare attenti a non incorrere in sanzioni amministrative, in quanto dal 2013 il costo delle multe aumenterà ancora

Non c’è pace per gli italiani, che si trovano nella scomoda posizione non solo di dover adempiere ad obblighi di natura fiscale – che nel 2012 sono stati davvero salatissimi – ma anche di stare attenti a non incorrere in sanzioni amministrative, in quanto dal 2013 il costo delle multe aumenterà ancora. Dal primo gennaio 2013 l’importo delle multe crescerà del 5,7%, a causa dell’effetto-Foi. Si tratta dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, che di recente è cresciuto molto.

Il Foi è un indice Istat che non ha rilevanza statistica, ma che viene aggiornato ogni due anni in quanto collegato ad indicatori economici reali. Il Foi viene utilizzato per calcolare i valori monetari nella vita di tutti i giorni, dal canone degli affitti all’assegno da corrispondere al coniuge dal quale ci si è separati. Ora gli automobilisti impareranno a loro malgrado l’effetto-Foi, visto che le contravvenzioni nel nuovo anno saranno del 6% circa più salate rispetto al 2012.

ISTAT: UN ITALIANO SU TRE A RISCHIO POVERTA’

Secondo i calcoli dell’Asaps, la multa per un divieto di sosta costerà 41 euro (da 39 euro), il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza costerà 80 euro anziché 76 euro, l’utilizzo del cellulare alla guida comporterà un esborso di 161 euro anziché 152 euro. Inoltre, passare con il rosso al semaforo costerà 163 euro e non più 154 euro, mentre superare il limte di velocità di 10-40 km/h in più costerà 168 euro anziché 159 euro.

ITALIA, TASSO DI DISOCCUPAZIONE SALE ALL’11,1% A OTTOBRE 2012

Dal 1993 ad oggi sono avvenuti ben 9 aumenti con una crescita media del costo delle multe del 59%. Ad esempio, se nel 1993 la multa per divieto di sosta costava 50mila lire, nel 2012 costava 39 euro, ovvero il 31% in più. E’ l’effetto-Foi e purtroppo gli italianni se ne accorgeranno tra meno di due settimane.

Rispondi