Fac-simile richiesta sospensione sfratto

di ND82 Commenta

La richiesta di sospensione di esecuzione dello sfratto per finita locazione può essere effettuata fino al 31 dicembre 2013

Scrivere_lettera

La richiesta di sospensione di esecuzione dello sfratto per finita locazione può essere effettuata fino al 31 dicembre 2013. Per accedere alla procedura di sospensione sfratto è necessario possedere determinati requisiti. La domanda deve essere presentata presso la cancelleria del Giudice o all’Ufficiale giudiziario, accompagnata da un’autocertificazione che attesti la concreta possibilità di ottenere la sospensione dell’esecuzione dello sfratto da parte del proprietario. Nel periodo di sospensione l’inquilino dovrà pagare il 20% in più rispetto al precedente canone di locazione, oltre alle spese legate all’aggiornamento Istat e altre accessorie.

Di seguito viene indicato il fac-simile della richiesta di sospensione di sfratto.

Tribunale di …………….……………
Giudice dott. …………………………

Ufficiali giudiziari di ………………….
R.G. …………………………………..

ISTANZA DI SOSPENSIONE DELLA PROCEDURA ESECUTIVA DI RILASCIO CON DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL’ATTO DI NOTORIETA’

Il sottoscritto/a ………………. nato/a a ………………………. residente in …………….. via ……………

Premesso

– che il richiedente è sottoposto alla procedura di esecuzione di rilascio dell’immobile sito in via ……… per finita locazione (vedi provvedimento allegato);
– che tale provvedimento è stato disposto dal Tribunale di ………. in data ……. dal Giudice dott. ………;
– che in seguito all’entrata in vigore art. 1 comma 412 Legge 24/12/2012 n. 228 che proroga al 31 dicembre 2013 il termine previsto dall’art. 1, comma 1, del D.L. 20 ottobre 2008, n. 158, convertito con modificazioni dalla Legge 18 dicembre 2008, n. 199;

dichiara

– di essere residente nel comune di ……………… in via………….. con il proprio nucleo familiare composto da ……….. persone (vedi certificato allegato);
– che il reddito annuo lordo complessivo familiare è inferiore a 27.000 euro; (vedi allegata dichiarazione dei redditi);
– che nel nucleo familiare vi sono persone ultra 65-enni, o malati terminali o portatori di handicap con invalidità superiore al 66% (documentazione in allegato);
– che nel proprio nucleo familiare, il sottoscritto ha n. ……. di figli fiscalmente a carico;
– che il richiedente non è in possesso di un’altra abitazione adeguata al nucleo familiare nella regione di residenza;

dichiara altresì

ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 la propria volontà di avvalersi della proroga di sospensione della procedura esecutiva relativa all’immobile sito in via ………………….. sussistendone tutti i presupposti previsti dall’art. 1, comma 1, del D.L. 20 ottobre 2008, n. 158, convertito con modificazioni dalla Legge 18 dicembre 2008, n. 199.

………….., lì ……… Firma ………………………………

Rispondi