Come risparmiare batteria sul computer portatile

di Ma.Ma. Commenta

Come risparmiare batteria sul computer portatile? Molto spesso capita che il vostro pc si scarichi nel momento meno opportuno, ovvero quando ne avreste proprio bisogno. Colpa della batteria che ad un certo punto si esaurisce. Non sempre c’è la possibilità di ricaricarla immediatamente ed è lì che sorge il problema. E allora come fare? Ecco qualche consiglio per risparmiare batteria sul computer.

Intanto cercate di non tenere il pc sempre acceso. Sembra una stupidaggine ma anche quando mettete il computer in stand by questo consuma batteria. Se il pc non vi serve spegnetelo e riaccendetelo al momento del bisogno, è questo il consiglio migliore da seguire per risparmiare batteria sul computer. Se siete in giro e sapete di non poter ricaricare il computer fino alla sera evitate di navigare su internet così giusto per passare il tempo. E’ questo un modo molto efficace per consumare batteria e imprecare poi nel momento il cui il pc vi serve davvero ma voi non avete la possibilità di usarlo in quanto scarico. Cercate anche di non scaricare file troppo pesanti o video che vi faranno consumare batteria con molta più facilità.

COME RISPARMIARE BATTERIA SUL CELLULARE

Pochissimi consigli ma tutti molto efficaci per preservare la batteria del vostro computer. Fermo restando – e questo è un aspetto a non sottovalutare – che con il tempo la batteria degli apparecchi tecnologici (come pc, tablet e telefonini) tende a usurarsi e consumarsi con molta più velocità. E’ normale insomma che, dopo qualche anno, il vostro portatile abbia meno autonomia del solito.

Foto | Thinkstock

Rispondi