Risparmiare benzina facendo rifornimento alle pompe bianche

di GianniPug Commenta

Risparmiare benzina facendo rifornimento alle pompe bianche.

Risparmiare benzina non è così semplice, soprattutto se siete costretti a utilizzare la macchina tutti i giorni per i vostri spostamenti; tuttavia l’osservanza di alcune piccole regole e il rifornimento alle pompe bianche può aiutarvi a ridurre il consumo di carburante anche laddove facciate largo uso dell’automobile.

Ma cosa sono intanto le pompe bianche? Si tratta di stazioni di rifornimento che non appartengono ad alcun marchio e che proprio in virtù di questo particolare sono in grado di applicare prezzi più bassi per il carburante (che si tratti di diesel o di benzina è uguale). Le pompe bianche sono meno numerose rispetto alle tradizionali, tuttavia sono dislocate in tutta Italia e danno la possibilità di risparmiare sulla benzina. Certamente le differenze maggiori si hanno sulle grandi quantità di carburante acquistato perché se mettete dieci euro a volta non è che il risparmio vi salterà così all’occhio. Su un pieno, però riuscirete già a risparmiare qualcosa di più.

Per vedere dove si trovano le pompe bianche più vicine a voi o alla vostra abitazione, basta andare sul sito ufficiale: lì vi saranno date tutte le informazioni di cui avrete bisogno per risparmiare sulla benzina. Il rifornimento in questo tipo di stazioni è un primo passo per tagliare la spesa dedicata all’acquisto di carburante. Altre piccole buone abitudini, se osservate con regolarità, contribuiranno a tagliare i costi di benzina e diesel e farvi arrivare a fine mese con qualche euro in più in tasca.

COME RISPARMIARE SULLA BENZINA IN POCHE MOSSE

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>