Mercatini dell’usato online

di Vito Verna Commenta

Risparmiare riciclando cercando nei numerosi mercatini dell'usato che costellano l'Italia è possibile.

Risparmiare riciclando è una delle parole d’ordine di questo 3° millennio oltre ad essere divenuta una delle pratiche in assoluto più diffusa ed in forte espansione.

I motivi per farlo possono essere i più disparati, dalla necessità di risparmiare ingenti somme di danaro al desiderio di salvaguardare l’ambiente a quello, più glamour, di rivalutare il vintage.


Qualunque sia la ragione, un buon modo per avvicinarsi all’ideologia del risparmiare riciclando è certamente quello di recarsi presso uno dei numerosissimi mercatini dell’usato che ormai sorgono copiosi lungo la nostra penisola e nei quali è possibile trovare ogni genere d’oggetto che possa soddisfare le nostre esigenze.

Trovare i mercatini in questione, spesso nascosti in vie secondarie delle nostre caotiche città, può non essere facile.

In nostro aiuto, come sempre, giunge il web e quello che vogliamo fare è consigliarvi alcuni indirizzi internet presso i quali recepire tutte le informazioni necessarie.

Per trovare, per esempio, il mercatino dell’usato più vicino al vostro domicilio, vi basterà infatti recarvi sul sito mercatiniditalia.it e inserire la vostra posizione.

Se la vostra esigenza, invece, è quella di riarredare la vostra abitazione, è d’obbligo una visita al sito cosedaltrecase.it, nel quale potrete trovare oggetti veramente interessanti .

Un caso particolare, invece, è rappresentato dal sito mercatini.it che, oltre a gestire numerosi mercatini, si è preso la responsabilità di organizzare e coordinare eventi (quali fiere, mostre, esposizioni, feste di piazza) dedicate al riciclo e all’antiquariato.

Mercatopoli (mercatopoli.it), infine, rappresenta forse il più vasto network italiano, con oltre 100 punti vendita italiani e una varietà d’oggetti infinita.

Rispondi