Come risparmiare sull’invio di messaggi di testo

di GianniPug Commenta

Il costo per l'invio di un semplicissimo messaggio di testo, altrimenti semplicemente definito, dall'inglese, SMS o Short Message Service, starebbe ultimamente lievitando.

Il costo per l’invio di un semplicissimo messaggio di testo, altrimenti semplicemente definito, dall’inglese, SMS o Short Message Service, starebbe ultimamente lievitando.

TISCALI INDOONA REGALA 200 MINUTI DI CHIAMATE 

Colpa, naturalmente, della concorrenza (come non pensare a Skype piuttosto che a Indoona) e della crisi economica che, come si potrebbe facilmente intuire, avrebbero spinto al rialzo le tariffe che i gestori pretenderebbero per la fornitura del servizio di SMS.

INVIARE SMS GRATIS DA INTERNET E SMARTPHONE

Eppure, come rivelato in questi giorni dal Corriere della Sera, il principale motivo di aumento dei costi degli SMS sarebbe dato dalla sempre crescente impossibilità, degli smartphone di ultima generazione (iPhone compresi), di leggere i caratteri accentati quali caratteri univoci.

SMS GRATIS

Questi ultimi, insomma, verrebbero frammentati in una serie di caratteri più piccoli che, in alcuni casi, potrebbero addirittura causare il raddoppio dei caratteri totali utilizzati in un singolo SMS.

Come tutelarsi, dunque, da questa specie di truffa, anche se meglio sarebbe definirla gravissima mancanza tecnologica, e risparmiare sull’invio di messaggi di testo?

Semplice, con i nostri tre consigli.

TARIFFE FLAT

L’idea più semplice, comoda ed economica sarebbe quella di sottoscrivere una tariffa flat. In questo modo, scegliendo l’offerta maggiormente adatta alle nostre esigenze, potremmo riuscire ad inviare, ogni giorno, ogni settimana od ogni mese, un gran numero di SMS gratuiti pagando una sorta di abbonamento il cui importo sarebbe veramente risibile

SITO INTERNET DELL’OPERATORE

Moltissime compagnie telefoniche consentirebbero al cliente di usufruire del proprio sito internet ufficiale per l’invio di un determinato numero giornaliero di SMS gratuiti.

PORTALI PUBBLICITARI

Moltissimi siti internet, come verificabile effettuando un breve ricerca su Google, consentirebbero l’invio di un illimitato numero di SMS gratuiti purché l’utente accetti di riceve sul proprio device, ad intervalli di tempo prestabiliti, SMS piuttosto che MMS o addirittura e-mail a carattere promozionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>