Applicazione Apple per la gestione del carburante

di Vito Verna Commenta

La miglior strategia consisterebbe nella più adeguata manutenzione della vettura che arriverebbe a consumare in questo modo quanta meno energia possibile nell'arco della propria vita utile.

La benzina, nonché naturalmente il diesel piuttosto che il GPL o il metano, avrebbe ormai raggiunto un prezzo al litro che, pur con i dovuti distinguo, sembrerebbe ricordare, molto da vicino, quello della più devastante, profonda e radicata crisi energetica mai occorsa ai danni del genere umano che, come forse ricorderete, si concretizzò nell’autunno del 1973.

COME RISPARMIARE SUI CARBURANTI

Occorre dunque, oggi più che mai, sapere come, dove, quando risparmiare sui carburanti così che, nel caso in cui la nostra oculatezza sia la migliore delle possibili, questa voce di spesa, importantissima, del bilancio familiare annuo giunga ad incidere, in maniera decisamente non preponderante, sulle risorse economico-finanziarie della stessa.

RISPARMIARE SULLA BENZINA CON LE “POMPE BIANCHE”

La miglior strategia, come in più d’un occasione ricordato dagli esperti redattori di Senza Soldi nei nostri numerosi articoli dedicati al risparmio economico, ambientale ed energetico, consisterebbe nella più adeguata manutenzione della vettura che, mantenendosi in questo modo al massimo dell’efficienza per il maggior lasso di tempo possibile, arriverebbe in questo modo a consumare quanta meno energia possibile nell’arco della propria vita utile.

RISPARMIARE SULLA BENZINA

Certamente è vero (e come potrebbe essere altrimenti?) che operare una manutenzione costante e continua a favore della propria vettura, oltre ad essere estremamente dispendioso, potrebbe rivelarsi essere oltre modo difficile nonché decisamente complesso a causa, per esempio, delle numerose scadenze riguardanti i più svariati tagliandi.

In aiuto del consumatore e, soprattutto, dell’automobilista giunge dunque un’innovativa applicazione, naturalmente gratuita, grazie alla quale la manutenzione della propria automobile nonché la gestione del carburante acquistato piuttosto che di quello consumato diventeranno azioni semplici, quotidiane, intelligenti e, soprattutto, capaci di farci risparmiare aiutandoci a mantenere la vettura al massimo dell’efficienza piuttosto che ricordandoci quando ed in quale particolarissima stazione di servizio effettuare il rifornimento della propria autovettura.

L’applicazione, dall’evocativo nome IlPieno e disponibile esclusivamente per dispositivi Apple, può sin da oggi venir scaricata su tutti i device dotati almeno di iOS 4.

Rispondi