50 GB di spazio gratuito grazie a Box per Android

di Vito Verna Commenta

Grazie a Box per Android si potrà usufruire di ben 50 GB di archiviazione gratuiti.

La vera tendenza del momento, come certamente moltissimi di voi ben sapranno, è rappresentata dal cloud computing, ovverosia dalla possibilità di condividere ed editare file, anche di enormi dimensioni, senza necessariamente dover utilizzare i tradizionali sistemi di condivisione delle informazioni, quali l’e-mail, ne necessitare della presenza del file stesso in locale.

L’idea, in realtà, sarebbe davvero molto semplice e consisterebbe nella possibilità, da parte dell’utente, di poter usufruire, gratuitamente o a pagamento, dello spazio di archiviazione disponibile sui server delle moltissime società di cloud computing oggi esistenti in tutto il globo.

CORSI DI INFORMATICA GRATUITI A MILANO

L’utente, sfruttando questo spazio virtuale, garantirebbe, a se stesso, ad una platea ben selezionata di utenti, piuttosto che a tutti gli internauti, l’accesso alle proprie risorse, siano esse documenti lavorativi piuttosto che le foto delle vacanze, da qualsiasi posto nel mondo su qualsiasi device.

In questo modo, le informazioni archiviate online potrebbero divenire visualizzabili, editabile e scaricabili da chiunque in qualunque momento.

RISPARMIARE SUL WIFI SUI TAXI ROMANI

Si evinco, senza bisogno di ulteriori chiarimenti, le potenzialità nonché l’utilità di una tale tecnologia che, lo ricordiamo, si fonderebbe sullo spazio di archiviazione concesso all’utente.

Proprio questo è, purtroppo, il punto debole del cloud computing.

APPLICAZIONI PER RISPARMIARE SULLA SPESA

Scegliendo di usufruire dei molti servizi gratuiti disponibili online, infatti, l’utente avrebbe a disposizione pochissimo spazio di archiviazione. Per poterlo aumentare, dunque, dovrà pagare un cifra, il cui valore è incalcolabile poiché dipenderebbe sia dal servizio di cloud computing prescelto sia dallo spazio di archiviazione aggiuntivi richiesto.

La soluzione? Scegliere, entro il 23 marzo 2012, di aprire un account Box (all’indirizzo internet box.net), si tradurrebbe, automaticamente, nella possibilità di godere, congiuntamente all’installazione, sul proprio device portatile Android, dell’applicazione mobile del servizio, di ben 50 GB di spazio di archiviazione gratuiti contro i soli 5 solitamente concessi a tutti gli utenti non-premium.

Rispondi