Shampoo per cani fai da te

di Alessandro Bombardieri Commenta

shampoo-cani

Anche per lavare i propri cani si può risparmiare usando dei prodotti fatti in casa, come per esempio nel caso di uno shampoo per pulire il manto del migliore amico dell’uomo. Per portare a termine questa ricetta servono pochi ingredienti dal basso costo, inoltre lo shampoo potrà essere riutilizzato diverse volte.


La ricetta per la creazione di uno shampoo per cani prevede l’impiego di una tazza di farina di granoturco, cinque gocce di olio di lavanda, tre gocce di olio di geranio. La lavanda e il geranio assieme possono purificare la pelliccia del cane ed anche profumare il suo manto in modo naturale e senza rischi e pericoli.

Dopo aver raccolto questi ingredienti bisogna metterli insieme nel frullatore e procedere all’accensione dello stesso, così da far amalgamare bene i tre ingredienti. Dopo aver preparato il mix si potrà rovesciare lo stesso in un contenitore, da usare poi per poter spargere lo shampoo sul pelo dell’animale.

DETERSIVO PAVIMENTI FAI DA TE

L’utilizzo dello shampoo appena creato prevede lo spargimento dello stesso sulla pelliccia dell’animale, quindi bisogna massaggiare bene a lungo con le mani, arrivando fino al fondo della pelliccia, in particolare nei cani a pelo lungo. Dopo aver massaggiato lo shampoo si potrà passare una spazzola per animali sul manto fino a quando la farina non sarà più visibile. Bisogna inoltre fare attenzione a non usare troppo shampoo sui cani di taglia piccola.

In questo modo si possono lavare i propri cani in maniera semplice e sopratutto spendendo poco, sicuri del risultato finale.

Rispondi