Maschere viso fai da te per risparmiare

di GianniPug Commenta

Per avere una pelle del viso purificata e idratata non bisogna necessariamente spendere decine di euro in prodotti cosmetici...

Per avere una pelle del viso purificata e idratata non bisogna necessariamente spendere decine di euro in prodotti cosmetici, che nella maggior parte dei casi contengono conservanti ed eccipienti di vario tipo che possono causare allergie, specialmente a chi ha la pelle delicata.

Meglio quindi optare per una maschera fai da te, realizzata con ingredienti naturali e che ci consente di risparmiare un bel pò di soldi, in quanto nella maggior parte dei casi per prepararla possiamo utilizzare prodotti che già abbiamo in casa.

SHAMPOO FAI DA TE

Se avete la pelle secca, una maschera fai da te particolarmente efficace può essere preparata mescolando a dello yogurt bianco un cucchiaino di olio di mandorle dolci. In alternativa si possono mescolare alla maschera anche delle noci o nocciole tritate, in modo da avere un leggero effetto scrub. Altra maschera fai da te per pelli secche può essere realizzata mescolando allo yogurt un cucchiaio di miele oppure un cucchiaio di olio di oliva.

DETERGENTE VISO FAI DA TE

Una maschera idratante e illuminante per il viso può essere realizzata anche con della frutta, frullando mezza banana, una fragola, qualche fettina di kiwi e un cucchiaio di olio di mandorle dolci.

Se invece volere purificare la pelle, ad esempio se avete problemi di acne e pelle grassa, potete realizzare una maschera all’argilla (facilmente reperibile in erboristeria), mescolandone un cucchiaio con pochissima acqua e due gocce di olio essenziale di tea tree. In alternativa una maschera purificante fai da te può essere preparata frullando un cucchiaio di rosmarino, un cucchiaio di foglie di salvia, un cucchiaio di olio di mandorle dolci, due gocce di olio essenziale di tea tree e qualche goccia di succo di limone.

Un’efficace maschera antirughe fai da te si ottiene invece mescolando del succo di carota allo yogurt oppure frullando dell’avocado con un cucchiaio di olio di oliva e un cucchiaio di miele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>