5 usi economici del limone

di Ma.Ma. Commenta

Il limone è uno degli alleati più fedeli del risparmio: può infatti essere usato per la pulizia della cucina, per la cura del corpo e per detergere a fondo anche le superfici più difficili. Gli usi economici che si possono fare di questo agrume, insomma, sono davvero moltissimi. Vediamo i 5 più comuni da mettere in pratica per ottenere risultati perfetti e tutti rigorosamente low cost.

Partiamo con la pulizia di casa e della cucina in particolare. Il limone, se mescolato all’acqua calda, è il rimedio naturale low cost perfetto per pulire teiere e caffettiere. Ma anche i piani della cucina potranno essere sgrassati a fondo dividendo un limone a metà, cospargendolo di sale e strofinando laddove ce ne è bisogno. Tra i 5 usi economici del limone anche quello relativo ai panni da sbiancare. Prima della fase del risciacquo, in lavatrice, aggiungete del succo di limone per sgrassare a fondo i panni e detergerli perfettamente. Anche questo è un trucchetto super economico che vi regalerà capi di abbigliamento perfetti a poco prezzo!

OLIO ESSENZIALE LIMONE, 3 USI ECONOMICI PER LA SALUTE

Ancora, usate il limone per la cura del viso. Il limone è un ottimo tonificante: prendete un batuffolo di cotone, imbevetelo con qualche goccia di limone e tamponate sul viso, otterrete risultati ottimi senza spendere niente. Tra i 5 usi economici del limone anche quello relatico allo sbiancamento dei denti. Unite in un bicchiere succo di limone e bicarbonato e strofinate delicatamente sui denti: un trattamento da non ripetere più di una volta al mese che vi regalerà un sorriso perfetto!

Foto | Thinkstock

Rispondi