Prestito garantito Quinto BancoPosta

di Alessandro Bombardieri Commenta

Quinto BancoPosta è una delle tante soluzioni disponibili.

Fra le tante offerte a disposizione per quel che riguarda presiti a pensionati con la cessione del quinto, si fa notare la proposta Quinto BancoPosta, creata da Poste Italiane in collaborazione con Deutsche Bank.


Il prestito garantito Quinto BancoPosta prevede che i pensionati, sia Inps che Inpdap, possono presentare domanda per un importo finanziabile che varia in base all’importo della pensione del richiedente, facendo seguito alla certificazione dell’Ente Previdenziale rilasciata direttamente in Ufficio Postale. La rata sarà trattenuta direttamente dalla pensione, proprio come succede per altre offerte di istituti finanziari e bancari.

La durata del Quinto BancoPosta va da 36 a 120 mesi ed è inoltre prevista una copertura assicurativa sulla vita (obbligatoria per legge) garantita dal Fondo Rischi INPDAP. Il Quinto BancoPosta può anche essere sottoscritto dai clienti che non sono già titolari di conto corrente postale, conto BancoPosta oppure un altro conto corrente bancario presso banche diverse.

DIRITTO DI RECESSO PRESTITO

L’importo richiesto può essere ricevuto tramite accredito su Conto Banco Posta, bonifico su conto corrente bancario o anche mediante assegno postale vidimato. Quinto BancoPosta permette inoltre di effettuare altre operazione, come per esempio l’estinzione di altri finanziamenti in corso, dal momento che può essere erogato anche con altri prestiti in corso o in situazioni di difficoltà di accesso ad altre forme di finanziamento. Quindo BancoPosta non prevede nemmeno spese per estinzione anticipata né commissioni accessorie.

Per conoscere tutte le informazioni nel dettaglio e per scoprire come fare per ricevere il prestito, vi consigliamo di visitare il sito web ufficiale delle Poste.

Rispondi