Assicurazioni sugli infortuni: a chi servono?

di dikastyle Commenta

Le assicurazioni sugli infortuni hanno lo scopo di garantire un supporto economico qualora dovesse verificarsi un evento non prevedibile e non controllabile...

Le assicurazioni sugli infortuni hanno lo scopo di garantire un supporto economico qualora dovesse verificarsi un evento non prevedibile e non controllabile capace di procurare lesioni fisiche.

Pensiamo ad esempio al caso di un lavoratore che fuori dall’orario di lavoro e per cause del tutto accidentali non derivanti da sua colpa riporti delle lesioni che gli impediscono di continuare a svolgere la sua attività lavorativa. In questo caso l’assicurazione lo proteggerà dalle conseguenze economiche che tale evento avrà sulla sua vita.

A seconda della tipologia di polizza, l’assicurazione sugli infortuni può coprire fratture, ricoveri, periodi post-ricovero, decesso e invalidità permanente. Tali indennità, sempre a seconda della tipologia di polizza e di clausole in essa inserite, possono essere raddoppiate se l’infortunio è collegato a determinati eventi, ad esempio in caso di infortunio conseguente ad aggressione, incidente automobilistico, alluvione, terremoto, ecc. In altri casi, invece, l’indennità viene riconosciuta solo nel caso in cui l’infortunio abbia provocato un’invalidità permanente con grado pari o superiore ad una percentuale prestabilita.

Sempre di più, negli ultimi anni, le garanzie proposte si sono arricchite di servizi di assistenza diurna e notturna proprio per i casi in cui l’infortunio crei il disagio, anche temporaneo, della non autosufficienza.

Un’assicurazione infortuni è consigliata a tutti coloro che intendono sentirsi al sicuro e proteggersi da eventi accidentali e lesivi della propria salute, ma in particolar modo a coloro che svolgono attività da lavoro autonomo e che quindi non godono di indennizzi in caso di malattia. In questo caso risulta quindi utile proteggersi non solo dagli eventi che causano un’invalidità permanente ma anche da quelli che provocano un’inabilità temporanea, andando a sottoscrivere una polizza che prevede anche il riconoscimento di una diaria per coprire i giorni di lavoro persi dall’assicurato.

Tra le società che offrono la possibilità di sottoscrivere una polizza infortuni figura Agos Ducato, che oltre ad una gamma completa di prestiti personali offre più tipologie di assicurazioni sugli infortuni per le diverse esigenze di protezione e sicurezza del cliente realizzate in collaborazione con primarie società assicurative partner.

Rispondi