Assicurazioni auto neopatentati, le migliori offerte per luglio

di Daniele Pace Commenta

I neopatentati non sono certo una categoria avvantaggiata nel corso dei primi tre anni dal conseguimento della licenza di guida. Infatti, tra vincoli e varie tariffe assicurative, che sono più elevate rispetto alla media, si spende molto di più.

Assicurazioni auto neopatentati, tre diverse proposte

Tutto questo avviene semplicemente per via del fatto che, chi c’è alla guida, viene ritenuto senza sufficiente esperienza e, di conseguenza, rientra nella categoria dei guidatori potenzialmente e rischio ed è chiaro che anche il trattamento economico è differente. Ad ogni modo, tramite la specifica assicurazione neopatentati è molto più facile risparmiare qualcosina su alcuni costi della polizza.

Proviamo ad analizzare le tre offerte più importanti per le assicurazioni auto neopatentati per il mese di luglio 2020. Tra quelle più interessanti troviamo indubbiamente la proposta di Zurich Connect, che riguarda i giovani che guidano in maniera responsabile. L’assicurazione per neopatentati proposta da Zurich Connect prevede un abbassamento del 5% in merito all’assicurazione per la responsabilità civile nel momento in cui si rinnova il contratto, se il giovane ha mantenuto una guida virtuosa. Si tratta di un’iniziativa legata a giovani tra 18 e 26 anni che firmano una polizza auto. Nel caso in cui l’auto non dovesse essere usata con una certa continuità, ecco che si può chiedere di sospendere la polizza e riattivarla direttamente sul web entro 12 mesi.

Un’altra ottima soluzione è rappresentata da Cattolica Assicurazioni ha già stretto da diverso tempo un vero e proprio Patto per i Giovani: si tratta di un’iniziativa che mette a disposizione delle condizioni speciali per tutti quei giovani assicurati, fino ad un massimo di 26 anni di età, che guidano in maniera responsabile. Prima di poter sottoscrivere una tale polizza, bisogna capire se ci sono tutti i requisiti per risultare idonei e poter avere accesso a tale iniziativa. Nella maggior parte dei casi, lo sconto dedicato ai giovani neo patentati viene applicati al momento del rinnovo, dopo che è stato verificato il numero di sinistri con colpa, che deve essere pari a zero. Non solo, dato che l’installazione nella vettura della scatola nera offre la possibilità di abbassare ancora di più il costo della polizza assicurativa.

Buona anche la proposta, infine, di Allianz, che offre un’assicurazione auto neopatentati con dei costi inferiori, a patto di non essere coinvolti in incidenti con colpa propria: lo sconto arriva fino al 20% sul premio RCA, ma serve un attestato di rischio che non deve subire variazioni.

Rispondi