Sorgenia blocca il prezzo dell’elettricità per 2 anni

di Vito Verna Commenta

In questo particolare modo, dunque, non solamente si potrà cercare di salvaguardare il più possibile l'ambiente, grazie alla notevole riduzione delle emissioni dovuta all'efficacia produttiva in tutti questi anni dimostrata da Sorgenia, bensì anche, e soprattutto, lo si potrà fare notevolmente risparmiando.

Si chiama Libero24 e, stando alle premesse della vigilia, potrebbe a tutti gli effetti dirsi una delle migliori tariffe energetiche attualmente sottoscrivibili sul mercato.

COME RISPARMIARE SULL’ELETTRICITA’ CON I LED

Sorgenia, una tra le più importanti aziende italiane produttrici di energia elettrica, avrebbe infatti deciso di concedere, a chiunque vorrà diventare un cliente fisso della compagnia energetica, la possibilità di scegliere, senz’alcun onere aggiuntivo, la tariffa Libero24 che, per ben 24 mesi dalla sottoscrizione, eventualmente effettuabile anche online, bloccherà il prezzo della componente energia che, in questo modo, non potrà far altro che scendere, seguendo le variazioni del mercato e le decisioni dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, ma mai aumentare.

COME RISPARMIARE 1.000€ L’ANNO SULLE BOLLETTE

Inoltre, come se tutto questo non bastasse, Libero24 promette altresì di abbattere il costo dell’energia elettrica fornita da Sorgenia nonché, cosa ancora più importante, di ridurre sensibilmente il consumo di energie elettrica.

COME RISPARMIARE SUL CONSUMO D’ACQUA ED EVITARE GLI SPRECHI

In questo particolare modo, dunque, non solamente si potrà cercare di salvaguardare il più possibile l’ambiente, grazie alla notevole riduzione delle emissioni dovuta all’efficacia produttiva in tutti questi anni dimostrata da Sorgenia, bensì anche, e soprattutto, lo si potrà fare notevolmente risparmiando.

Sottoscrivendo la tariffa Libero24, infatti, si potrà godere dell’opportunità di vedersi scontare il prezzo della componente energia, sulla base di quello calcolato direttamente da Sorgenia, addirittura dell’11% a partire dal secondo anno successivo all’adesione al mercato libero della su indicata compagnia.

Rispondi