Risparmiare in conti deposito o Bot dopo voto shock in Italia?

di GianniPug Commenta

I risultati deludenti delle elezioni politiche italiane del 24 e 25 febbraio hanno provocato il panico sui mercati finanziari, in quanto gli investitori internazionali temono l’instabilità politica

I risultati deludenti delle elezioni politiche italiane del 24 e 25 febbraio hanno provocato il panico sui mercati finanziari, in quanto gli investitori internazionali temono l’instabilità politica senza una maggioranza forte e quindi anche la mancata attuazione del piano di riforme strutturali e di consolidamento fiscale chiesto dall’Europa. La tensione sui mercati ha fatto subire aumentare lo spread, generando l’aumento dei rendimenti su tutta la curva dei tassi italiana. Il piccolo risparmiatore, interessato a investire i risparmi nel breve termine, ha nuove opzioni per gestire la liquidità.

Se il tasso medio lordo dei conti deposito con vincolo annuale è risultato in calo negli ultimi mesi, a causa del miglioramento delle condizioni di finanziamento per le banche sul mercato dei capitali, ora le cose potrebbero cambiare e il risparmiatore essere nuovamente stuzzicato da tassi attraenti. Infatti, le banche potrebbero avere nuovamente problemi a raccogliere denaro a tassi convenienti con i canali tradizionali.

PIAZZA AFFARI NEL CAOS DOPO RISULTATO ELETTORALE

In questo caso potrebbe ripartire una campagna aggressiva sui conti deposito vincolati, offrendo tassi lordi più elevati rispetto alla media del 3,35% attuale. L’altra opzione per il piccolo risparmiatore è costituita dai Bot, ovvero i Buoni del Tesoro. Questa settimana l’asta dei Bot a 6 mesi ha visto il rendimento lordo crescere all’1,237%, ovvero oltre mezzo punto percentuale in più rispetto al tasso registrato nell’asta precedente.

TASSI BOT SEMESTRALI SOPRA L’1% A FINE FEBBRAIO 2013

I Bot sono molto amati dalle famiglie italiane, anche se in questo caso il rendimento è più basso del tasso di inflazione. Per brevi parcheggi della liquidità, a tre o sei mesi, questi strumenti sono comunque interessanti e possono essere tenuti in portafoglio per tutta la durata del contratto con un rischio prossimo allo zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>