Rincari bollette del telefono

di GianniPug Commenta

Veniamo a scoprire che con il nuovo anno, quasi tutti gli operatori telefonici hanno aumentato il canone della linea fissa.

Dopo aver parlato dell’aumento del costo del riscaldamento, veniamo a scoprire che con il nuovo anno quasi tutti gli operatori telefonici hanno aumentato il canone della linea fissa.
L’aumento è stato voluto, dopo che l’Agcom ha imposto a tutte le aziende concorrenti a Telecom, un canone all’ingrosso maggiorato, obbligando gli operatori ad aumentare i costi per tutelare i margini di profitto. Ovviamente le associazioni per la tutela dei consumatori hanno criticato pesantemente la decisione presa dall’autorità per le garanzie nelle comunicazioni, ma non hanno ottenuto nessun risultato degno di nota.


Questo significa che se prima gli abbonati Tele tu pagavano 19,90 euro al mese per la rete fissa, ora ne pagheranno 21,90 euro, la stessa cosa vale per Tiscali e Wind che hanno aumentato il canone mensile di 5 centesimi. Il piano Telecom tutto incluso verrà a costare 46 euro al posto dei 45 euro dello scorso anno.
L’unico operatore che ha deciso di non modificare i costi dei piani telefonici è stato Fastweb.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>