Come risparmiare sui libri di scuola?

di Ma.Ma. Commenta

Come risparmiare sui libri di scuola? L’anno scolastico è appena finito ma c’è già chi si interroga su come fare a tagliare le spese sull’acquisto dei volumi per il prossimo anno che comincerà a settembre. Oggigiorno andare a scuola è diventato un lusso, ne sanno qualcosa i genitori che sono costretti a sborsare fior fior di soldi per mantenere i loro figli dietro i banchi di scuola. Allora ecco qualche idea per risparmiare sull’acquisto di libri.

Intanto, provate a cercarli su internet: molto spesso si trovano di seconda mano, sono usati è ovvio ma costano parecchio meno e vi consentiranno di risparmiare in modo efficace. Cercate anche sui gruppi Facebook della vostra zona, quelli in cui si vendono e si scambiano oggetti: magari c’è qualche studente che frequenta la vostra stessa scuola e che possiede i libri che serviranno a voi per il prossimo anno scolastico! Date una sbirciatina, potrebbe essere utile per risparmiare sui libri di scuola.

EBOOK PER RISPARMIARE SULL’ACQUISTO DEI LIBRI

Guardate anche sui siti on line che vendono solo ed esclusivamente libri: molto spesso gli acquisti su internet si rivelano più vantaggiosi di quelli portati a termine nelle librerie sotto casa. E ancora, chiedete ai vostri amici o agli amici dei vostri amici. Se davvero volete risparmiare sui libri è fondamentale non farsi problemi e cercare quindi tutte le soluzioni possibili e immaginabili: se conoscete qualcuno che ha i libri che vi servono perché li ha usati nella stagione scolastica che si è appena conclusa, non esitate e prendeteli: risparmierete un bel po’!

Foto | Thinkstock

Rispondi