Cenone Capodanno 2015, idee per risparmiare

di Ma.Ma. Commenta

Cenone Capodanno 2015, idee per risparmiare.

Moltissimi italiani, anche quest’anno, festeggeranno il Capodanno 2015 a casa con tanto di cenone. Si tratta infatti del modo migliore per risparmiare visto che, pur avendo abbassato il costo delle cene, i ristoranti sono decisamente più dispendiosi, per ovvie ragioni. Ma se già di per sé il cenone di Capodanno a casa assicura un bel risparmio, c’è modo di risparmiare ulteriormente se si seguono alcune piccole regole.

Insomma festeggiare Capodanno 2015 in modo economico si può e la cosa non è così complicata. Intanto occorre cominciare dalla spesa che deve essere studiata ad hoc. Mettete bene a fuoco quali sono gli ingredienti che vi occorrono per preparare i piatti e cercate di comprare solo ed esclusivamente quelli una volta tra le corsie del sueprmercato, altrimenti l rischio è di divagare con l’acquisto di ingredienti inutili che altro non faranno che fare lievitare il vostro scontrino.

I 5 INGREDIENTI PIÙ ECONOMICI PER IL CENONE

Anche la scelta degli ingredienti da comprare riveste un ruolo molto importante. E’ chiaro che se volete fare l’antipasto a base di caviale questo vi costerà assai di più che se ripiegherete invece su qualcosa di più economico e magari lo stesso gustoso. Ci sono alcunu ingredienti assolutamente da prendere in considerazione se volete risparmiare sul cenone di Capodanno. Soprattutto se gli ospiti che avete sono tanti, non si può non usare pasta e pane per tagliare i costi del cenone. Basta poi un po’ di fantasia tra i fornelli e vedrete che con poca spesa potrete preparare piatti gustosi. Un consiglio? Non riducetevi all’ultimo ma cercate di prepararvi con il giusto anticipo.

Foto | Thinkstock

Rispondi