Come cucinare le cipolle gratinate, ricetta economica

di Ma.Ma. Commenta

Le cipolle sono un alimento gustoso e economico che si presta a essere cucinato nei modi più disparati: per avere un piatto ricco e da preparare in pochi minuti, ecco la ricetta per le cipolle gratinate.

cipolle gratinate

Ingredienti per 4 persone

6 cipolle bianche
100 grammi di pane grattugisto
40 grammi di prezzemolo
50 grammi di capperi
50 grammi di armigiano grattugiato
olio extravergine, sale e pepe qb

La preparazione delle cipolle gratinate è  molto semplice. Lavate bene le cipolle, asciugatele e tagliatele in due parti, disponendole poi in una pirofila da forno lasciando verso l’alto la parte tagliata. Aggiungete un po’ di acqua, circa due dita. A parte preparate il condimento: tritate il prezzemolo, grattugiate il parmigiano, aggiungete i capperi e mescolate bene aggiustando di sale e di pepe e aggiungendo un filo di olio. Con l’aiuto di un cucchiaio spalmate sulle cipolle questo condimento e aggiungete un filo di olio. A questo punto coprite la pirofila con un foglio di alluminio e mettete in forno a 180 gradi facendo cuocere per mezz’ora circa.

MUFFIN ALLE MELE, RICETTA ECONOMICA E GUSTOSA

Controllate via via la cottura, premurandovi di aggiungere un po’ di acqua qualora si asciugasse durante la cottura, altrimenti le cipolle tenderanno ad asciugarsi. Una volta terminata la cottura, fate leggermente raffreddare e srvite in tavola. Le cipolle gratinate sono pronte per essere gustate: piatto leggero e veloce che vi consentirà di risparmiare in cucina senza tuttavia rinunciare alla qualità, prergativa questa di tutti coloro che oggi, pur non avendo grosse cifre da spendere a disposizione, si impegnano per cucinare cibi gustosi.

Foto | Thinkstock

Rispondi