Risparmiare oltre 130 euro/anno con i conti correnti online

di Alessandro Bombardieri Commenta

Un recente studio condotto da SosTariffe.it, riguardante la spesa sostenuta dai correntisti italiani che aprono un conto presso una Banca Online anziché una Banca Tradizionale, ha rilevato che un conto corrente aperto con una banca tradizionale può arrivare a costare più di 130 euro all’anno se ci si reca sempre in filiale.


I conti correnti italiani sono tra i più cari d’Europa, con costi di gestione aumentati del 36% in due anni a fronte di rendimenti praticamente azzerati. Lo studio in questione ha tracciato alcuni identikit dei possibili correntisti italiani, individuando la spesa annua sostenuta con i principali conti correnti e i risparmi che si otterrebbero cambiando tipologia di conti o effettuando più operazioni online.
Dall’indagine sono emersi tre risultati importanti:
1) mediamente un correntista che non usa mai Internet per svolgere alcune operazioni bancarie spende più di 120 euro l’anno per il proprio conto con una normale operatività;
2) usare Internet per alcune operazioni consente di dimezzare questa spesa;
3) scegliere i conti “zero spese” delle banche online, invece, consente un abbattimento dei costi praticamente totale.

MIGLIORI CONTI DEPOSITO ESTATE 2013

Attivando un conto corrente di una banca online è possibile risparmiare molto di più. Vediamo quindi quali sono le migliori soluzioni disponibili al momento:
Conto CheBanca! Online – Non prevede né canone annuo né imposta di bollo. Sono inoltre inclusi prelievi presso ATM di altre banche gratuiti (anche all’estero) e bonifici illimitati senza alcun costo. I prelievi e i bonifici eseguiti presso lo sportello, invece, hanno un costo di 3 euro, così come il registro delle operazioni.
Conto Corrente Completo di BBC FOR WEB – Non sono previste spese, inoltre offre l’1,5% di interessi lordi annui sulle somme in giacenza. Il conto non prevede canone annuo e l’imposta di bollo è a carico della banca. I bonifici online sono gratuiti, ed è inclusa una carta bancomat internazionale gratis.

Rispondi