Polizza Rc Auto costo cresciuto del 200% negli ultimi 18 anni

di ND82 Commenta

Secondo i dati diffusi dall’Antitrust, in Italia le polizze Rc Auto hanno un costo molto più alto rispetto agli altri paesi europei tanto che per il Codacons si può parlare di una vera e propria emergenza nazionale

Secondo i dati diffusi dall’Antitrust, in Italia le polizze Rc Auto hanno un costo molto più alto rispetto agli altri paesi europei tanto che per il Codacons si può parlare di una vera e propria emergenza nazionale, con un fenomeno che rischia di creare sempre più problemi sia agli automobilisti sia alle compagnie assicurative ma anche allo Stato. Le polizze Rc Auto sono diventate così costose, tra l’altro con enormi differenze tra Nord e Sud, che molti cittadini preferiscono non assicurare più la loro autovettura.

Secondo quanto dichiarato da Carlo Rienzi, presidente del Codacons, a causa dei costi proibitivi “sulle strade italiane circolano oggi tra i 3,5 e i 4 milioni di autombobili sprovvisti di copertura assicurativa”. Il presidente dell’Associazione a tutela dei consumatori il fenomeno è preoccupante e in costante crescita. Rienzi spiega che “alla base del fenomeno vi sono proprio le tariffe Rc Auto, le quali hanno raggiunto livelli tali da rendere impossibile per molte famiglie assicurare la propria autovettura”.

DIFENDERSI DAL CARO RC AUTO CON I COMPARATORI ONLINE

Secondo le stime del Codacons, negli ultimi 18 anni, ovvero nell’arco di tempo compreso tra il 1994 e il 2012, il costo di una polizza Rc Auto in Italia è aumentato dell’esorbitante cifra del 200%. Inoltre, anche quest’anno sono previsti nuovi incrementi: le tariffe dovrebbero crescere del 6%.

RISPARMIARE CON LE POLIZZE RC AUTO CON SCATOLA NERA

Il Sud Italia è l’area geografica più penalizzata della nostra Penisola, mentre la categoria più svantaggiata resta quella dei giovani neo-patentati. Ad ogni modo, grazie alla presenza di numerosi comparatori online (Segugio.it, Facile.it, etc.), oggi è possibile risparmiare più che in passato scegliendo sul web l’assicurazione più favorevole e che meglio risponde alle proprie esigenze. Tuttavia, nonostante il potenziale risparmio, la polizza Rc Auto resta ancora troppo esosa per moltissime famiglie.

Rispondi