WhatsApp, quali sono i cellulari dove non funzionerà più

di Ma.Ma. Commenta

Vita difficile per chi possiede un vecchio cellulare e, tra qualche tempo, non potrà più usufruire di Whatsapp, il servizio di messagistica istantanea gratuito usato in tutto il mondo. In molti dicono che si tratti della classica bufala ma altri sostengono che, a causa di alcuni aggiornamenti che richiederà proprio Whatsapp, i vecchi telefonini non saranno più in grado di sfruttare questo servizio.

Fra dicembre 2019 e febbraio 2020 entrerà in atto quindi la dismissione di alcuni modelli che non sopporteranno più gli aggiornamenti della popolare app di messaggistica e non consentiranno più, quindi, di usufruire di Whatsapp risparmiando di un bel po’ rispetto ai classici sms. Eccoli nel dettaglio:

Android con versione 2.3.7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)

iPhone con versione di iOS 7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)

Tutti i Windows Phone (da Dicembre 2019)

Rispondi