Investire gratis senza vincoli con ContoSuIBL Libero

di GianniPug Commenta

ContoSuIBL Libero permette di investire i propri risparmi in maniera gratuita, senza alcun vincolo, con la comodità di poter prelevare il proprio denaro investito in qualsiasi momento.

La gratuità è data dal fatto che non sono previsti canoni né spese mensili, di apertura, gestione o chiusura, e perfino l’imposta di bollo è a carico di IBL Banca. La stessa IBL Banca gode della garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che prevede una copertura fino ad un massimo di euro 100.000,00 per ogni depositante.

COME CHIUDERE UN CONTO CORRENTE

ContoSuIBL è un conto deposito senza vincolo ma il tasso d’interesse previsto è simile a quello che offrono la maggior parte dei conti vincolati attualmente sul mercato italiano. Ai nuovi clienti che attivano ContoSuIBL Libero entro il 30 aprile 2014, IBL Banca garantisce un rendimento lordo del 2,00% sulle somme fino al 30 giugno 2014. Inoltre, attraverso un semplice bonifico bancario è possibile fare spostamenti gratuiti di soldi dal vostro conto corrente al vostro conto deposito e viceversa. E il tutto comodamente da casa, dato che ContoSuIBL prevede l’uso di Internet banking gratuito.

Si possono poi avere rendimenti più elevati approfittando della gratuità dell’investimento, vincolando tutti o parte dei vostri risparmio, e ottenere fino al 2,75% di interessi.

Attivando ContoSuIBL Vincolato e, per importi fino a 1 milione di euro, avrete diritto ad un rendimento lordo del:

2,75% per depositi a 24 mesi;
2,50% per depositi a 18;
2,375% per depositi a 12 mesi;
2,25% per depositi a 6 mesi;
2,15% per depositi a 3 mesi.

Una volta finito il vincolo scelto, si riceve il capitale e gli interessi maturati direttamente sul ContoSuIBL Libero. Anche ContoSuIBL Vincolato non prevede spese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>