Calciomercato Juventus

di Cristina Baruffi Commenta

La Juventus torna finalmente a sorridere grazie ai goal di Matri e al ritorno di Toni in squadra, dopo la sconfitta contro il Cagliari.

La Juventus torna finalmente a sorridere grazie ai goal di Matri e al ritorno di Toni in squadra, dopo la sconfitta contro il Cagliari. Giuseppe Marotta, dirigente sportivo del club bianco-nero, ha cercato di giustificare la scarsa performance spiegando che l’allenatore ha dovuto far giocare i ragazzi della Primavera per sostituire i tre attaccanti che non potevano giocare. Il dirigente ha voluto parlare in modo più approfondito di Matri, il nuovo acquisto dicendo:”è uno dei giovani più importanti del nostro vivaio calcistico, Lui, Pazzini e altri hanno rappresentato l’Italia in giro per il mondo nelle varie nazionali. Siamo soddisfatti di aver potuto puntare su di lui“.


Marotta ha parlato anche del ritorno di Buffon, dopo l’infortunio che l’ha visto mancare dalle scene per ben sei mesi, augurandosi di un rientro in campo trionfale.
Dopo aver parlato di rinnovamento cedendo due volti storici della squadra come Trezeguet e Camoranesi, Marotta rinnova tutta la sua fiducia a Del Piero, considerato da tutti la “Leggenda della squadra”.

Rispondi