Salute, sanità pubblica per risparmiare (ma a caro prezzo)

di Sveva Commenta

Gli italiani si affidano ancora in massa alla sanità pubblica con l’obiettivo di risparmiare. Ma a caro prezzo, perché i tempi di attesa sono lunghissimi non solo per le visite specialistiche ma anche per gli interventi ai quali sottoporsi.

sanità e cure

E’ quanto emerge dalle segnalazioni dei cittadini al Pit Salute di Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato, raccolte nel Rapporto dal titolo “Sanità pubblica: prima scelta, ma a caro prezzo”, presentato a Roma e realizzato col sostegno non condizionato di IPASVI (Federazione nazionale Collegi infermieri), FNMOCeO (Federazione degli Ordini dei medici dei Medici Chirurghi e Odontoiatri) e FOFI (Federazione Ordini farmacisti Italiani).

Come chiedere il rimborso del ticket sanitario

Per risparmiare, gli italiani puntano sulla sanità pubblica che però non pare, purtroppo, essere in grado di accogliere il sempre più vasto numero di richieste. Ma le visite specialistiche private sono troppo costose e molte persone non possono permettersele. E allora? Resta solo l’attesa.

Photo | Thinkstock

Rispondi