3 idee economiche per risparmiare sui libri

di Sveva Commenta

3 idee economiche per risparmiare sui libri: ecco quali sono.

Risparmiare sui libri non è così difficile e in tempi duri come quelli che da tempo attaversiamo, anche la riduzione della spesa destinata ai nostri passatempo preferiti è sempre auspicabile. Ecco allora 3 idee economiche ed efficaci per risparmiare sull’acquisto dei libri senza privarsi di quella mezz’ora di relax durante il giorno o prima di andare a dormire.

risparmiare sui libri

1. Avete mai valutato l’ipotesi di prendere in prestito i libri in biblioteca? Molto spesso non ci si pensa eppure le biblioteche comunali possono essere molto efficaci in questo senso. Per risparmiare sui libri è infatti questa una strada validissima da percorrere. Basta recarsi in biblioteca, scegliere il volume che più ci piace, e riportarlo entro un mese. In questo modo potrete leggere gratis senza alcun costo, l’unico vincolo sarà quello temporale ma sappiate che in assenza di persone che hanno fatto richiesta di quello stesso libro, potrete rinnovare il prestito per un secondo mese.

COME SCARICARE EBOOK GRATIS PER RISPARMIARE

2. I mercatini dell’usato sono un’altra delle 3 idee economiche da mettere in pratica per risparmiare sui libri. I mercatini offrono interessanti promozioni e voi avrete così la possibilità di aquistare libri economici usati a prezzi scontati (molto spesso non spenderete più di un paio di euro per volume, dunque il risparmio è davvero assicurato).

3. Se invece non vi piace l’idea della biblioteca e del mercatino dell’usato, potete comunque risparmiare sui libri acquistando in libreria la versione pocket. Ovviamente questo si può fare solamente per quelle letture uscite già da qualche tempo e non per gli ultimi arrivi che non revedono una versione ridotta e più economica.

Foto | Thinkstock

 

Rispondi