Alimenti low cost ricchi di selenio

di Sveva Commenta

Alimenti low cost ricchi di selenio: quali sono? Questo elemento è indispensabile per un organismo in salute, ecco perché dovremmo scegliere una alimentazione che ne contempli la presenza. Cerchiamo dunque di capire quali sono i cibi e gli alimenti sui quali puntare per garantire al nostro corpo le giuste dosi di selenio.

Il selenio è un perfetto antiossidante naturale, combatte l’invecchiamento cellulare, si prende cura della tiroide. Ecco perché quando se ne registra la carenza, o per contro alcuni eccessi, significa che qualcosa non va. Come garantire al nostro corpo le giuste dosi di selenio? Attraverso la scelta di alcuni cibi specifici e soprattutto economici, che non andranno dunque ad incidere sul budget da dedicare all’acquisto di generi alimentari.

Carne, pesce, uova, cereali integrali, funghi e lievito di birra sono tutti alimenti molto ricchi di selenio. Mangiati con regolarità, dunque, garantiscono all’organismo il fabbisogno giornaliero di questo elemento. Anche la verza è molto ricca di selenio. Costa poco, è molto gustosa e ne contiene in buone quantità, dunque è assolutamente consigliabile consumarla. Tra la verdure troviamo anche sedano, pomodori maturi e poi carote, zucchine e finocchi, tutti economici e quindi perfetti per la spesa.

Anche alcuni latticini contengono buone dosi di selenio. Ci riferiamo per esempio a provolone e parmigiano, molto più ricchi di questo elemento rispetto a latte e yogurt tradizionali. Insomma attraverso una minuziosa scelta degli alimenti da portare in tavola potrete fornire al vostro organismo le giuste quantità di selenio per assicurarvi salute e equilibrio.

Foto | Thinkstock

Rispondi