Tiarè, proprietà benefiche per la cura del corpo

di Sveva Commenta

Conoscete il tiarè? Si tratta di una pianta diffusa soprattutto nelle zone tropicali che ha notissime proprietà benefiche per il corpo. In cosmetica infatti l’olio di tiarè è particolarmente utilizzato e allora vediamo in quali casi si rivela davvero molto efficace per ottenere una pelle liscia e sempre perfetta. Curiosità: l’olio ricavato dalla macerazione dei fiori nella polpa disidrata del cocco prende il nome di monoi.

pelle viso

Il tiarè vanta notevoli proprietà antiossidanti, per questo motivo è particolarmente indicato per la cura della pelle e per mantenerla giovane e elastica nel tempo. Gli antiossidanti infatti sono in grado di combattere i radicali liberi che determinano l’invecchiamento inevitabile della pelle.

Ma questa pianta ha anche note proprietà cicatrizzanti e si rivela quindi particolarmente indicata quando la pelle ha in qualche modo subito un danno, per esempio è stata esposta al sole senza la giusta protezione e quindi è arrossata e particolarmente fragile. L’olio di tiarè applicato sulla pelle del viso aiuta a combattere e prevenire le rughe mantenendo il viso e lo sguardo giovane. Ottimo dunque da usare in ottica preventiva ma anche se avete sul viso qualche piccola ruga, il tiarè può rivalrsi in grado di affievolirla rendendola meno profonda e dunque anche meno visibile.

Inoltre, se usato sui capelli, il tiarè ha una efficacia protettiva, nutriente e idratante. Combatte la secchezze ed è un ottimo alleato low cost anche contro la forfora. Insomma le proprietà benefiche sono davvero tante per cui è questo un rimedio naturale da tenere in considerazione.

Foto | Thinkstock

Rispondi